Def, M5S e Lega alla prova del nove del governo: volano gli stracci
ottobre 18, 2018
La musica che piace a Cityweek : Una rude Top Five
ottobre 19, 2018

“Buona la prima” rubrica di cultura e spettacolo

A dispetto di presunti appiattimenti, Napoli città viva ed in fermento.

 

“Buona la prima” rubrica a cura di Gaetano Fermato

Sabato 13 Ottobre presentazione della stagione teatrale 2018/2019 al Teatro Arca’s presidio di cultura e fucina di nuovi talenti nel quartiere San Carlo all’Arena.

Teatro affollato di addetti ai lavori ed appassionati.
La presentazione è stata un piccolo e gradevole
spettacolo in sé, messo su con un po di fretta ed in poco tempo, ma reso piacevole dalle incursioni delle due attrici Federica Totaro e Giovanna Landolfi ( le veline ironicamente ribattezzate) che lo hanno presentato e dalla presenza di elementi delle varie compagnie che si sono alternati sul palco e tutti, mi è sembrato, con lo spirito umile e coscienti che il teatro è una cosa seria, che non si improvvisa e che bisogna crescere e maturare la propria attorialità e credibilità davanti al pubblico.

Un cartellone molto articolato che può accontentare i più svariati e raffinati gusti dello spettatore con una ricerca sempre attenta alla centenaria tradizione della drammaturgia napoletana ed avventure entusiasmanti in testi nuovi ed inaspettati, portata avanti con spirito sempre volto alla rivisitazione ed alla libertà di pensiero del direttore artistico, attore e impenitente mattatore Marcello Raimondi.

Non mi soffermo adesso a parlare dei vari lavori in cartellone in quanto mi riservo, per il progetto che intendo realizzare, di approfondire gli spettacoli che si alterneranno nel corso della stagione di questo teatro ma anche di altri centri culturali sparsi sul territorio cittadino e mi diletterò di poter assistere a volontà al quel momento magico, a quella alchimia che si manifesta nel momento in cui si apre il sipario e si accendono le luci sulla scena e di invitarvi a vederli.

“ Senza Sipario” si chiama, però, la stagione all’Arcas in quanto il sipario  non c’è.

Si comincia il primo Novembre con la compagnia, ben affiatata, del Teatro dell’Obbligo in una farsa di inizio ‘900 con la sapiente regia di Francesco Sisto.    

Teatro Arca’s ( circoloarcas@gmail.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *